Classifica dei migliori rum

Non possiamo nascondere che il rum ha un fascino tutto particolare. E’ una delle bevande più richieste al mondo, questo può essere degustato da solo “soprattutto quando parliamo di “rum di buona qualità“, altre volte miscelato all’interno di un cocktail.  Il rum è un tipo di bevanda a gradazione alcolica che si ottiene grazie alla distillazione del succo della canna da zucchero.

Il rum ha origini molto lontane e, soprattutto, quelli più noti sono da collegare all’America Latina. Non a caso, molto spesso il rum viene conosciuto con un altro termine: Ron. La bevanda in questione, a prescindere al nome che assume, ha un gusto particolare. Presenta un sapore che accomuna la maggior parte delle persone, dai ragazzi agli adulti. Dal gusto dolciastro e raffinato, riesce a creare forti sensazioni e grandi ricordi.

Certo, non esiste un solo tipo di rum, ma vari sono quelli presenti sul mercato. Essi si possono suddividere in base al colore, all’origine, al sapore e al livello di invecchiamento. Ad esempio, i rum che hanno un colore molto scuro sono, in linea generale, distillati dal gusto più dolce che si contraddistinguono anche per una qualità più elevata.

Qual’è il miglior rum?

Di rum ne esistono molti, che possono essere classificati per colore, sapore, invecchiamento o origine. Partendo dalle varietà, esistono due tipi diversi di rum: il rum industriale e il rum agricolo. La differenza principale risiede nel metodo produttivo. Il rum industriale, nasce grazie alla distillazione della melassa, mentre quello agricolo, più pregiato, proviene dal succo puro della canna da zucchero.

Nei Caraibi, viene mantenuta l’usanza di utilizzare il succo di canna da zucchero senza ulteriori manipolazioni. I rum che invece provengono dalle colonie spagnole o da quelle inglesi dei Caraibi sono fatti utilizzando la melassa di canna da zucchero. Essendo la melassa un sottoprodotto dato dalla raffinazione dello zucchero, il rum che si ottiene viene detto industriale. Questa tipologia di rum, viene invecchiata in botti, con la stessa tecnica dello sherry. Al palato, risultano più morbidi, più giovani, liquorosi, dolci e amabili. Vediamo insieme di scoprire i migliori rum, puntando la nostra lente d’ingrandimento su questa selezione.

Ron Zacapa 23

Questo è un rum tipico del Guatemala, il quale vede la nascita dall’unione di più rum invecchiati. Questi erano, a loro volta, in botti usate per whisky e sherry. Il Ron Zacapa 23 ha un sapore dolce con un pizzico di speziato dovuto a note di cioccolato fondente alla ciliegia, frutta secca e rovere dolce. Questo tipo di rum si consiglia liscio oppure con del ghiaccio. E’ considerato uno dei migliori rum al punto da essere perfetto anche come regalo per occasioni speciali ed importanti.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Diplomatico Rhum, Reserva Exclusiva

Di origine Venezuelana, la sua regione è legata, per tradizione, ad una coltivazione della canna da zucchero importante. Per la fase della distillazione del Rum Diplomatico, vengono impiegate tre tipologie di alambicco. Esso è uno strumento, in genere, in metallo che racconta proprio la tradizione della distilleria. Una volta completata questa fase, il rum viene fatto invecchiare per circa dodici anni, in botti particolari di rovere. E’ un rum dal colore molto scuro e dal gusto fruttato, ma anche un pò amaro date le tracce di cannella, zucchero bruciato, arancia ed un pizzico di noce moscata.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Matusalem Rum Gran Riserva

Al terzo posto, tra i migliori rum, troviamo un distillato invecchiato di circa quindici anni in botti di rovere. Esso emana un profumo di vaniglia, legno con un retrogusto di dolce al caramello. Viene considerato uno dei migliori prodotti sul mercato. Il Matusalem Rum Gran Riserva è ideale per essere degustato liscio o con ghiaccio, ma trova un suo spazio anche nella realizzazione di ottimi cocktail. 

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

The Kraken Black Spiced Rum

Già dal nome si può ben capire come il colore di questo rum sia molto scuro, tendente al nero. E’ un distillato molto speziato che ha origini caraibiche. Anch’esso risulta essere invecchiato in un periodo di tempo che può andare dai dodici ai quattordici mesi. Per la sua composizione, vengono usate circa 13 spezie differenti, tra le quali troviamo il gusto forte dello zenzero e dei chiodi di garofano.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Rum Don Papa

Il rum Don Papa, è un rum filippino ottenuto dalla lavorazione della canna da zucchero ed invecchiato 7 anni in in botti di rovere. Un prodotto speciale, da intenditori. Un rum, color ambra, dall’aroma dolce di vaniglia e frutta esotica. Un prodotto di qualità dal sapore gradevole, non aggressivo ma sicuramente deciso. Lo si può degustare con il cioccolato e con un bicchiere di acqua liscia con ghiaccio per detergere il palato, permettendone quindi la migliore degustazione. Viene venduto in una Bottiglia da 70 cl 40% vol.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Pampero Rum Anniversario

Il Pampero è un rum molto utilizzato e commerciale, ma questa accezione di “Aniversario” riesce a ricavarsi un posto speciale nella classifica di rum più richiesti e venditi nel mercato. Il rum ha un colore molto scuro e viene distillato circa tre volte. Ha un gusto fruttato con tracce di legno, vaniglia, sherry e cannella. Il Pampero Rum Aniversario, infatti, è adatto a chi preferisce rum molto aromatici, ma allo stesso tempo dolci.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Santa Teresa 1976 solera rum

La maggior parte delle aziende di liquori, sono di proprietà di grosse multinazionali ma la Santa Teresa è nel mercato attuale, una perla rara, infatti parliamo ancora di una piccola azienda indipendente a conduzione familiare. Per la produzione del rum Santa Teresa, viene usata la tecnica “Solera”. Questo rum Venezuelano DOC è prodotto partendo da materie prime selezionate e di provenienza locale sottoposte a rigidi controlli. È definito un Blend Rum, con un invecchiamento compreso tra 4 e 35 anni. Caratteristiche principali sono: Un aroma fruttato con note di miele e cioccolato, colore intenso con riflessi ambrati. Viene venduto in bottiglia da 70 cl 40% vol.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Rum Agricolo Clément

Un rum della Martinica che invecchia per un minimo di quattro anni in barrique vergini del Limousin. Questo prestigioso rum agricolo, ottenuto direttamente dal succo di canna da zucchero si presenta con un brillante colore mogano, l’aroma di cacao tostato e un incredibile morbidezza. Gli aromi sprigionati dal rum  agricolo Clemént, si offrono al palato in modo morbido e asciutto. Presenta un gusto di caramello caldo, spezie esotiche e aromi di frutta secca, con sentore di cocco e banana. Viene venduto in bottiglia da 70 cl 40% vol.

I migliori Rum - Zacapa Centenario Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Zacapa Centenario XO Solera

Il rum Zacapa Centenario XO Solera, contiene un mix di rum sottoposti ad una fase extra di invecchiamento in botti di rovere contenenti in precedenza cognac. Questo rum viene realizzato in Guatemala ed è uno dei migliori rum nel mercato. Un rum agricolo lasciato maturare sugli altopiani di Quetzaltenango, sviluppa il suo sapore complesso e il suo carattere a 2.300 m sul livello del mare. Su questa pagiana, potrai trovare la scheda completa di questo fantastico prodotto.

I migliori Rum - Zacapa Centenario xo solera Rum prestigiosi - Tipologie Rum Zacapa

Migliori rum per tipologia e colore

I migliori rum per tipologia, colore, provenienza, tutto quello che vuoi sapere sui migliori rum al mondo lo puoi trovare sul nostro sito migliorirum.com.

Tabella comparativa caratteristiche dei migliori rum per tipologia, colore, provenienza, utilizzo; rapporto qualità prezzo.

Migliori rum per tipologia di rum: commerciali, agricoli, metodo Solera, millesimati

migliori rum commerciali o industriali;

migliore rhum agricolo.

migliori rum con metodo Solera;

migliore rum millesimato (single cask)

Migliori rum bianchi o scuri. 

miglior rum bianco

migliore rum scuro

Migliori rum per paese di provenienza: Cubani, Giamaicani, Venezuelani, del Guatemala

migliori rum cubani;

migliori rum giamaicani;

migliori rum venezuelani;

migliori rum del Guatemala;

Migliori rum per utilizzo: cocktail, degustazione

migliori rum per cocktail;

migliori rum da degustazione.

Migliori rum qualità prezzo;

migliori rum qualità prezzo 

migliori rum speziati qualità prezzo 

Tabella comparativa delle caratteristiche dei migliori rum per tipologia, colore, provenienza, utilizzo, rapporto qualità prezzo.

Miglior rum commerciale Rum Matusalem Gran Riserva 23 Anni Repubblica Dominicana Alcol 40% $$
Miglior rum agricolo Rum J. Bally 12 anni Martinica  Alcol 45% $$
Miglior rum metodo Solera Rum Zacapa Centenario 23 Solera Guatemala Alcol 40% $$$
Migliore rum millesimato J. Bally 2002 millesimato  Martinica Alcol 43% $$

Miglior rum bianco

 

Bacardi Carta Blanca Portorico Alcol 40% $
Miglior rum scuro Rum Barceló Imperial Repubblica Dominicana Alcol 40% $$
Miglior rum cubano Havana Club Seleccion Maestros Cuba Alcol 40% $$$
Miglior rum giamaicano Appleton Estate Rum Invecchiato 21  Giamaica Alcol 43% $$$
Migliori rum venezuelano Ron Santa Teresa 1796 Solera Venezuela Alcol 40% $$
Migliore rum del Guatemala Zacapa Rum Centenario XO  Guatemala Alcol 40% $$$
Miglior rum per cocktail Havana Club 7 anni Cuba Alcol 40% $
Migliore rum da degustazione Rum riserva speciale El Dorado 21 Anni Guyana Alcol 43% $$
Miglior rum qualità prezzo Don Papa 7 anni  Filippine Alcol 40% $
Miglior rum speziato qualità prezzo Rum Kraken Trinidad Alcol 40% $

Migliori rum per tipologia di rum: commerciali, agricoli, metodo solera e millesimati

Il modo del rum è talmente vasto, che possono esistere diversi migliori rum ed è impossibile stabilire con certezza quale sia il rum migliore al mondo, ma piuttosto stabilire quali possono essere i migliori rum delle rispettive categorie. Inoltre, in questa classifica dei rum migliori abbaiamo scelto di restringere la ricerca ai distillasti facilmente reperibili e ad un prezzo non troppo elevato. 

La storia del rum è legata al rum dei Caraibi, cioè alle isole e ai paesi conquistati dal ‘500 da Spagna, Francia, Inghilterra, nei quali venne coltivata la canna da zucchero. Proprio da cosa viene distillato il rum, che può essere ricavato dalla melassa di canna da zucchero oppure dal succo della canna stessa, deriva la prima grande distinzione: i migliori rum derivati dalla melassa, vengono definiti solitamente industriali e commerciali, mentre i rum provenienti dalla distillazione del succo vengono definiti agricoli.

È una distinzione che si lega anche al tipo di impianti di distillazione, perché i migliori rum commerciali di melassa sono solitamente distillati con un impianto di tipo continuo, che crea dei rum dal gusto leggero, mentre quelli agricoli sono solitamente distillati con impianti discontinui che mantengono le molecole che gli donano la caratteristica ricchezza olfattiva e al palato. Tra i migliori rum commerciali di melassa possiamo scegliere sicuramente il Rum Matusalem Gran Riserva 23 Anni, un rum di origine cubana, ma attualmente prodotto nella  Repubblica Dominicana, che malgrado l’invecchiamento, mantiene la caratteristica bevibilità.

Tra i migliori rhum agricoli abbiamo scelto per l’ottimo rapporto qualità prezzo il rum J. Bally 12 anni frutto di una delle distillerie di rum agricolo della Martinica più antiche. Il rum poi può essere il frutto della miscelazione di più annate oppure frutto di una sola annata. La tecnica della miscelazione di più annate è il cosiddetto metodo Solera utilizzato in molti paesi caraibici di lingua spagnola. È il caso del Rum Zacapa Centenario 23 Solera che è il frutto della miscelazione di botti che vanno da 6 a 23 anni di invecchiamento.

Nel caso di rum frutto di solo un’annata si parlerà invece di rum single cask, o non-blended analogamente a quanto si fa per il whisky, oppure – seguendo la dicitura francese – di rhum millesimé. Noi abbiamo scelto uno dei migliori rum dell’inventore di questo metodo, J, Bally e il suo rum J.Bally 2002 millesimato  che ad un prezzo contenuto fi farà assaporare la storia del rum della Martinica. 

Migliori rum bianchi e scuri

Un’altra grande distinzione nel mondo dei migliori rum è tra il rum definito chiaro, bianco e il rum definito scuro. La differenza cromatica viene intesa quasi sempre come differenza di qualità ed invecchiamento, a vantaggio del rum scuro che solitamente viene reputato di qualità superiore. In realtà esistono anche rum bianchi invecchiati, che possono essere decolorati con un trattamento al carbone, oppure rum bianchi invecchiati in botti di inox.

Come migliore rum bianco la nostra scelta ricade sulla distilleria che lo ha inventato, cioè Bacardi e il suo classico Bacardi Carta Blanca, probabilmente il rum più utilizzato al mondo per i cocktail. Si tratta di un rum light di scuola cubana, anche se attualmente viene prodotto a Portorico. L’invenzione del rum bianco fu merito di Facundo Bacardi che rivoluzionò la storia del rum cubano e introdusse le metodologie che sono alla base dei migliori rum commerciali del mondo.

Trovare il miglior ron scuro è un’impresa molto più arda perché quasi tutti i rum migliori al mondo hanno colorazioni che tendono all’ambra o addirittura al mogano: infatti l’invecchiamento stesso in botti di legno fa diventare naturalmente più scuro il distillato. Esistono fondamentalmente rum scuri di tre scuole diverse: rum scuri di scuola spagnola, oppure francese o ancora inglese. Qui ne abbiamo scelto uno – ma esistono centinaia di bottiglie altrettanto degne di menzione – per il suo bel colore ambrato e anche per l’elegante bottiglia: si tratta del Il Rum Barceló Imperial  che è un ron della grande tradizione spagnola e quindi con un sapore molto equilibrato, profondo, che si contraddistingue per la grande dolcezza. Per altri rum scuri dalle note più heavy è meglio rivolgersi a rum di scuola francese, o al classico rum di scuola inglese e cioè il rum della Giamaica.

Migliori rum per provenienza: cubani, giamaicani, venezuelani e del guatemala

Esistono dei paesi ai quali vengono associati istintivamente i migliori rum al mondo: la prima associazione è a il rum di Cuba da molti considerato erroneamente il paese che ha creato il rum. In realtà Cuba essendo una colonia spagnola, conobbe lo sviluppo della produzione del rum molto più tardi delle colonie francesi ed inglesi, per il regime protezionistico voluto da Madrid, a protezione delle produzioni di Sherry e vino spagnoli. Solo a cavallo tra l’800 e il ‘900 nacquero quelli che sarebbero diventati i brand mondiali più noti al mondo del rum, come Bacardi e Havana Club.

Proprio ai rum di Havana club ci si può rivolgere per degustare il miglior ron cubano, ancora prodotto sull’isola e distribuito nel resto del mondo grazie a una joint venture con Pernod Ricard. In particolare, ci sentiamo di consigliarvi il Seleccio’n De Maestros, dal colore ambrato scuro e con una gradazione alcolica di 45%, il prodotto di punta di uno dei brand di rum più famosi anche in Italia. Chi ama emozioni più intense e note olfattive e al palato più forti, deve rivolgersi al rum giamaicano, un rum che deve alla sua espressività e alta gradazione il suo successo. Un rum  che ci sentiamo di consigliarvi come uno dei migliori rum giamaicani è l’ Appleton Estate Rum Giamaicano Invecchiato 21 anni  ottenuto da una  miscela di rum invecchiati minimo 21 anni, che pur mantenendo lo spirito di un rum giamicano è molto bevibile.

I migliori rum del Venezuela hanno una caratteristica ulteriore rispetto a quello cubano e giamaicano: sono certificati da una D.O.C. che ne disciplina la produzione. Introdotta nel 2003 la D.O.C. stabilisce che per la produzione del migliore rum del Venezuela è necessario utilizzare solo canna da zucchero venezuelana, invecchiare il distillato per un minimo di due anni in botti di rovere bianco americano, infine che il distillato dovrà avere un gradazione non inferiore ai 40 gradi volumetrici.

Tra i molti rum del Venezuela di qualità, ci sentiamo di consigliarvi il ron Santa Teresa 1796 Solera invecchiato mediamente per 25 anni, di accentuata bevibilità e di grande eleganza. Infine, un paese che da qualche anno è considerato tra i migliori produttori di rum sicuramente c’è il Guatemala, che vanta distillerie prestigiose come Zacapa e Botran. Anche qui i produttori si sono uniti per disciplinare il rum del paese, che vanta una delle migliori canne da zucchero del mondo. Tra tutti i prodotti magnifici di questa terra, segnaliamo uno dei rum più noti della distilleria Zacapa: si tratta del Zacapa Rum Centenario XO Solera prodotto con un blend di rum di età che varia tra i 6 e i 25 anni di invecchiamento, frutto della distillazione di puro succo di canna 

Migliori rum per utilizzo: da cocktail e da degustazione

Un’altra distinzione necessaria che bisogna fare tra i rum è quella tra migliori rum da cocktail e migliori rum da degustazione. Il rum utilizzato nei migliori cocktail solitamente è contraddistinto da un sapore leggero e bilanciato, che ne permette l’abbinamento con frutta, succhi o altri liquori. Un approccio al palato troppo accentuato tenderebbe a soverchiare gli altri elementi, togliendo equilibrio al cocktail, soprattutto a quelli più delicati come il Daiquiri.

La scuola a cui ci rivolge per i migliori rum da cocktail è quella cubana, universalmente nota per l’equilibrio e la leggerezza dei suoi distillati. Se per il rum bianco vi abbiamo già parlato del rum Bacardi Carta Bianca, per i rum scuri il miglior rum, anche per i suoi costi contenuti, è l’Havana Club nelle sue due versioni di invecchiamento di 3 o 7 anni. Ideale soprattutto per i cocktail freschi e facili come un classico Cuba Libre o Havana Cola.

Con lo sviluppo del mercato da rum si stanno imponendo anche i rum definiti da meditazione, cioè da bere lisci o con ghiaccio nei momenti di relax. I migliori rum da meditazione sono solitamente contraddistinti da ricchezza olfattiva al palato, con note più complesse, che possono essere maggiormente apprezzate bevendo il distillato in purezza. Tra le moltissime proposte che vi potremmo fare come miglior rhum da degustazione Il Rum riserva speciale El Dorado 21 Anni, spicca come espressione eccellente della distilleria di rum Demerara in Guyana, attiva già dal 1770, una vera propria leggenda nel mondo del rum. Di colore scuro intenso, al naso ha note di complesse di caramello, di miele e spezie, al palato è corposo con note sempre il caramello accompagnato da legno, frutta matura e caffè. 

Migliori rum qualità prezzo

Il rum in commercio ha prezzi molto variabili che spesso non hanno un rapporto con la qualità reale del distillato. Esistono infatti molti rum dall’età incerta oppure colorati con caramello per fingere un’età di invecchiamento che non in realtà non hanno, altri frutto di misteriosi blend di rum sconosciuti, altri ancora invecchiati in Europa e spacciati per caraibici. 

Noi vi consigliamo di rivolgervi a brand solidi che hanno fatto la storia del rum, come quelli citati in questo articolo, che vi possono garantire il miglior rapporto qualità prezzo e soprattutto la credibilità e originalità del distillato. Per finire questo excursus sui migliori rum abbiamo scelto di segnalare due rum con il miglior rapporto qualità prezzo segnalato dagli utenti sul web, anche se in questi casi si tratta di due rum di recente fondazione.

Il primo è molto famoso in Italia e ha avuto un successo insperato: si tratta del rum Don Papa 7 anni , che proviene dalle Filippine, terra nella quale gli spagnoli importarono i metodi di distillazione tradizionali dello Sherry. Vogliamo segnalare anche un altro rum dall’ottimo rapporto qualità prezzo, in questo caso si tratta di un rum speziato proveniente da Trinidad, parliamo del Rum Kraken, un rum che deve parte del suo successo alla caratteristica bottiglia e al sapore particolare.