Chupito: Rum e pera

Il chupito, termine che in lingua spagnola significa “colpo”, è il tradizionale bicchierino contenente un superalcolico che deve essere bevuto tutto d’un fiato, e che in Italia è meglio conosciuto con il nome di “cicchetto”. In particolare il chupito rum e pera, che è probabilmente la variante più diffusa al mondo, prevede il consumo di uno shot di rum bianco, secco e non invecchiato da ingerire “alla goccia”,  seguito da uno shot contenente succo di pera.

Origine del Chupito

La nascita del chupito viene fatta risalire ai saloon e alle vecchie cantinas dove l’usanza era quella di servire superalcolici in bicchierini di piccole dimensioni, proprio per l’elevato tasso alcolico delle bevande. La quantità di liquore ingerita attraverso questi piccoli bicchieri era contenuta ma, per produrre comunque un effetto forte, l’usanza era quella di bere tutto d’un fiato.

I distillati di norma erano piuttosto grezzi e quindi poco raffinati, ai limiti della tossicità, con un sapore non sempre gradevole e pertanto tracannare alla goccia il contenuto del chupito consentiva di avvertire unicamente il calore indotto dall’alcol piuttosto che il suo reale gusto. Il contenuto presente in questi bicchieri, poteva variare da 3 cl di rum, fino ad un massimo di 6 cl.

Chupito rum e pera: la ricetta originale

Per preparare il rum e pera è necessario utilizzare una varietà di rum secco, bianco o al massimo ambrato, che non abbia subito processi d’invecchiamento.
In questo modo si può contare su una bevanda forte e molto amara, che deve essere addolcita dal sapore denso del succo di pera.

La ricetta chupito rum e pera prevede l’impiego di:
40 millilitri di rum;
– 40 millilitri di succo di pera.

Esistono due categorie di bevitori di rum e pera; chi predilige bere prima il liquore e poi il succo di pera, mantenendo separati i due liquidi oppure chi è abituato a mescolarli in un unico shot. I bevitori più esperti generalmente preferiscono bere i due cicchetti separatamente, versandoli direttamente in bocca in modo tale da far scendere prima il rum (amaro) e poi il succo di pera (dolce).

Usando questo metodo, si è in grado di assaporare le migliori caratteristiche organolettiche, provocando dapprima una fortissima sensazione di amaro bruciante e poi una percezione più equilibrata di dolcezza e densità che riesce a neutralizzare il (quasi) dolore causato dal superalcolico.

Dove acquistare il Rum per chupito

Esistono vari shop web dove acquistare il Rum per chupito, ma noi ti consigliamo di farlo su Amazon. Spedizione rapida, garantita e soprattutto non rischierai mai di perdere il tuo denaro. I pagamenti sono sempre assicurati e se ti registri ad Amazon Prime, potrai ricevere direttamente a casa tua il Rum al miglior prezzo del web e soprattutto senza inutili costi di spedizione.